Festival delle Province

Ogni anno, la Rete Italiana di Cultura Popolare organizza il Festival delle Province, una manifestazione itinerante dedicata alle diverse tradizioni...

WeinfestOgni anno, la Rete Italiana di Cultura Popolare organizza il Festival delle Province, una manifestazione itinerante dedicata alle diverse tradizioni della cultura popolare italiana.
Giunto quest’anno alle decima edizione, il festival si snoda soprattutto nei mesi estivi, durante i quali si susseguono varie feste tradizionali e sagre.

L’edizione 2011 del Festival delle Province

L’edizione 2011 del Festival delle Province ha toccato come ogni anno varie località della penisola italiana, fino a giungere in Sardegna.
Proprio in Sardegna, in giugno, ha avuto luogo la tradizionale festa del Comparatico e dei fuochi di San Giovanni, patrocinata dalla Provincia di Sassari in collaborazione con la Rete Italiana di Cultura Popolare: dal 19 al 24 giugno, la città di Alghero, insieme ad altri 12 comuni del territorio, ha ospitato la tradizionale festa di san Giovanni, caratterizzata da manifestazioni sportive, sfilate di cavalli e cavalieri e altri eventi folcloristici.
A riprova dello spirito di apertura e condivisione che caratterizzano il festival, la festa è stata organizzata in collaborazione con la Rete Euromediterranea e ha visto la partecipazione di artisti provenienti dal Marocco, dalla Spagna, dalla Francia, dalla Germania, dalla Romania, dall’Egitto e dalla Grecia.
Ad agosto, invece, il Festival delle Province si è spostato in Emilia Romagna, precisamente nel piccolo comune di Montecreto, località modenese situata sugli Appennini: dall’8 al 10 agosto, il borgo di Montecreto si è animato grazie a vari eventi e concerti di carattere popolare.
Protagonista della manifestazione è stata soprattutto la musica popolare: sul palco si sono infatti alternati formazioni musicali provenienti da tutto il territorio italiano, dal gruppo salentino Alla Bua all’Orchestra Multietnica di Arezzo.

Il Campus Scuola del Festival delle Province

Il programma del festival prevede inoltre lo svolgersi di un campus scuola nei territori attraversati dal fiume Fortore, che bagna alcune province della Puglia, del Molise e della Campania: la seconda edizione del progetto si è svolta dal 18 al 23 luglio e rappresenta un evento unico nel panorama della cultura popolare italiana.
Il fine di questo campus estivo è di approfondire alcune tematiche legate al patrimonio popolare e culturale della penisola italiana, attraverso incontri e laboratori.

Foto: Sigtrix – FotoliaSimilar Posts:

Tags: